Quale miglior momento che l’ingresso nel 2020 per parlare del Piano Europeo 20-20-20? Vediamo di cosa si tratta, che ripercussioni ha avuto nel mondo delle caldaie e degli impianti di riscaldamento e perché le caldaie murali ecoTEC Plus Vaillant sono la soluzione alle nuove richieste di miglioramento energetico.

Quando si parla di impianti di riscaldamento e caldaie non si può non tenere conto di una sigla: Erp ( Energy Related Products).

Con queste tre lettere si fa riferimento alla Direttiva Europea 2009/125/CE che, per recepire e implementare le considerazioni del Protocollo di Tokyo del 2005, s’impegna –proprio entro il 2020– a

  • - abbassare del 20% (rispetto al 1990) le emissioni di gas serra,
  • - ricavare il 20% del fabbisogno energetico da fonti rinnovabili,
  • - migliorare l’efficienza energetica del 20%

In quest’ottica vanno lette tutte quelle misure e gli incentivi che puntano al miglioramento della resa energetica degli apparecchi che abbiamo in casa, come il bonus caldaie confermato dalla Legge di Bilancio 2020 [link all’articolo] e tutte le misure prese in tal direzione dal nostro Ministero dello Sviluppo Economico.

Come Vaillant rivoluzionò il mondo delle caldaie

Proprio per queste ragioni Vaillant ha ideato ecoTEC, la caldaia murale a condensazione, capace di migliorare il risparmio energetico abbassando i costi e alzando l’efficienza energetica fino al 98%.

In base ai Regolamenti Ecodesign edEcolabel che applicano la Direttiva Europea, dal 26 settembre 2015, per quel che riguarda gli apparecchi di potenza uguale o inferiore ai 400 kW, possono essere vendute e installate solo caldaie a condensazione. Si tratta inoltre dei regolamenti che impongono la classificazione secondo l’etichettatura in classi energetiche –dalla A alla G– a cui ormai siamo abituati.

La scelta di Vaillant di produrre le caldaie ecoTEC, quindi, certifica la qualità e l’innovazione dei prodotti e conferma il suo impegno per la sostenibilità ambientale e la salvaguardia del nostro pianeta.

ecoTEc Plus VMW+: massima resa, minima spesa

Le caldaie murali a condensazione ecoTEC PlusVMW+ raggiungono un’efficienza Etas del 94%e, se abbinate a unsistema di ti termoregolazione di classe elevata (VI), possono portare l’intero sistema a raggiungereun’efficienza del 98% e una classe energetica A+.

Disponibili in tre potenze (25kW, 30kW e 34kW), le caldaie murali ecoTEC Plus VMW+ abbinano la produzione di acqua calda sanitaria alla produzione di calore, garantendo il minor consumo di gas che si abbina però a prestazioni elevate. I prodotti Vaillant sono in grado di ottimizzare il rapporto costo- beneficio, garantendo sempre il massimo confort e calore in casa perché si tratta delle caldaie a condensazione murale che consumano meno sul mercato europeo .

Il sistema Vaillant Elga installato al loro interno, infatti, monitorizza costantemente ed elettronicamente la combustione. In questo modo la caldaia si regola automaticamente ogni 30 secondi come se fosse assistita e garantisce il mantenimento costante della temperatura con il minimo dispendio energetico.

Le dimensioni discrete e il design curato, inoltre rendono la caldaia facilmente installabile e la alleggeriscono anche dal punto di vista estetico, oltre che fisico.